Di punto in bianco gl’ha fatto un troiaio_Commedia brillante
Nov201720

Il Centro Teatro Internazionale prosegue la sua stagione teatrale “Quinta e Senza” al Teatro La Fonte di Bagno a Ripoli

con uno spettacolo brillante per tutta la famiglia:

DI PUNTO IN BIANCO GL’HA FATTO UN TROIAIO
commedia divina brillante in 2 atti

VENERDI’ 8 dicembre ore 21.00

SABATO 9 dicembre ore 20.00 con APERICENA su prenotazione

DOMENICA 10 dicembre ore 16.00


Creazione e Regia: Olga Melnik
Luci: Samuele Batistoni


“ Il Teatro è il nostro paradiso terrestre,
ma vi raccontiamo di’ paradiso celeste,
dove vivevano Adamo con sua mogliettina
nella commedia divina…” Prima di tutto un c’era Nulla…
Si riparte da 0 … chissà che stavolta la vada a finire diversamente.
La creazione come non ve l’hanno mai raccontata
Comico e attuale, sacro e profano in un tema antico come il mondo…in certi momenti anche toccante..

Promo: https://youtu.be/kZMprUDimTI

Interpreti:
Vasco Bonechi
Gianni Monini
Samuele Batistoni
Anna Bertolli
Tiziana Fusco
Francesca Catarzi
Davide Papi
Elena Paglicci

 

Info/Preno: 3475572347
Ingresso: 10 euro

SABATO SERA CON APERICENA

La replica del sabato sera è preceduta dall’ Apericena su prenotazione entro venerdì 8 dicembre (biglietto serata apericena + spettacolo 16 euro)

La serata inizia a partire dalle 20.00 con l’apericena che prevede  Torte salate / Peposo e pure di patate / Pandoro farcito con crema chantilly
Acqua/vino rosso/spumante

e prosegue con lo spettacolo dalle 21.15

 

 

Guarda l’uccellino CHEES! – NUOVA PRODUZIONE
Nov201702

Il Centro Teatro Internazionale prosegue la sua stagione teatrale “Quinta e Senza” con una NUOVA PRODUZIONE

che rappresentera’ l’Italia al Festival Internazionale di Mosca (Russia) “Giovani per Giovani” il prossimo novembre:

GUARDA L’UCCELINO…CHEESE!

VENERDI’ 3 NOVEMBRE ore 21.00

SABATO 4 NOVEMBRE ore 20.00 con APERICENA su prenotazione

DOMENICA 5 NOVEMBRE ore 16.00

attimi teatrali di Olga Melnik
Creazione e Regia: Olga Melnik
Luci: Samuele Batistoni
Aiuto regia e scenografia: Marina Meoni
Video promo di Larthia Galli Nannini
Promo: https://www.youtube.com/watch?v=A4VdOfiW-1I


“Uno spettacolo che racconta la vita di piccoli uomini sognatori e perdenti, in un mondo degradato e degradante. Tutto è ispirato alle opere dell’artista Valentin Gubarev, e al comando del fotografo prima di scattare una fotografia. I personaggi ritratti sono poveri, semplici e banali; si conoscono ma sono tutti estranei, lavorano insieme, ammazzano il tempo insieme. Sono soli, non sono in grado di partire, non sanno volare, e rimangono incastrati fra disperazione e sogno, in quegli spezzoni di esistenza non finita, tagliata male, da reportage fotografico.”

Interpreti:
Ilaria Mulinacci
Alessandro Sugar Miele
Samuele Batistoni
Valentina Schiavi
Tiziana Fusco
Larthia Galli Nannini

TEATRO LA FONTE

Via Roma 368, Bagno a Ripoli (FI)

Info/Preno: 347 5572347

Ingresso:  10 euro
☆☆☆ serata di sabato con apericena: 16 euro

Apericena del Sabato su prenotazione a partire dalle 20.00
Menù : Lasagne al forno / Risotto con radicchio rosso / Penne alla matriciana
Tiramisù
Acqua/vino rosso/spumante

Un Respiro Leggero
Ott201702

Un Respiro Leggero

Commedia romantica, sensuale e disperata tratta da Ivan Alekseevič Bunin, premio Nobel per la letteratura nel 1933

Adattamento e Regia Olga Melnik

venerdì 20 ottobre ore 21.00

sabato 21 ottobre  ore 20.00 ** con APEPICENA su prenotazione

domenica 22 ottobre ore 16.00

Luci: Samuele Batistoni


Promo: https://www.youtube.com/watch?v=-hg-P44C9LA
Trailer: https://www.youtube.com/watch?v=-bDChR8gI4o

Album foto su Facebook

In occidente non si conosce ancora bene l’opera di Ivan Bunin, scrittore dotato di una sensualità debordante che prende la vita di petto, gode in modo quasi bulimico dell’essenza del mondo, dei suoi colori, suoni e odori. I personaggi di Bunin vanno al di fuori del bene e del male, l’unica realtà che interviene sulle sorti umane è la natura cosmica, presente ovunque con i suoi soli, le sue stelle, le sue tenebre, ineludibile e fatale. L’universo buniniano è percorso da correnti magiche e mistiche, attraversato dal brivido dello stupore e dello sbigottimento. Bunin osserva l’amore, le tristezze, le piccole gioie e le grandi sofferenze con il suo pensiero largo. Cos’è il pensiero largo? Un diapason dell’anima, della percezione: Quel momento in cui non ragioni più, ma in cui immagini. Immagini altre dimensioni, diventi tu stesso un’immagine fuori dal tempo. Il pensiero “largo” è l’abbandonarsi alle immagini, ai sogni e alle fantasie che si accendono dentro di noi. E allora accade un alchimia straordinaria: ci troviamo di fronte a un Viale Oscuro, davanti a un grande mistero.

Personaggi e Interpreti:
Gianluca D’Indico
Romana Rocchino
Davide Papi
Larthia Galli Nannini
Vasco Bonechi
Ilaria Mulinacci
Samuele Batistoni

 

 

1234...8ProssimoPagina 1 di 5