Un Respiro Leggero
Ott201702

Un Respiro Leggero

Commedia romantica, sensuale e disperata tratta da Ivan Alekseevič Bunin, premio Nobel per la letteratura nel 1933

Adattamento e Regia Olga Melnik

venerdì 20 ottobre ore 21.00

sabato 21 ottobre  ore 20.00 ** con APEPICENA su prenotazione

domenica 22 ottobre ore 16.00

Luci: Samuele Batistoni


Promo: https://www.youtube.com/watch?v=-hg-P44C9LA
Trailer: https://www.youtube.com/watch?v=-bDChR8gI4o

Album foto su Facebook

In occidente non si conosce ancora bene l’opera di Ivan Bunin, scrittore dotato di una sensualità debordante che prende la vita di petto, gode in modo quasi bulimico dell’essenza del mondo, dei suoi colori, suoni e odori. I personaggi di Bunin vanno al di fuori del bene e del male, l’unica realtà che interviene sulle sorti umane è la natura cosmica, presente ovunque con i suoi soli, le sue stelle, le sue tenebre, ineludibile e fatale. L’universo buniniano è percorso da correnti magiche e mistiche, attraversato dal brivido dello stupore e dello sbigottimento. Bunin osserva l’amore, le tristezze, le piccole gioie e le grandi sofferenze con il suo pensiero largo. Cos’è il pensiero largo? Un diapason dell’anima, della percezione: Quel momento in cui non ragioni più, ma in cui immagini. Immagini altre dimensioni, diventi tu stesso un’immagine fuori dal tempo. Il pensiero “largo” è l’abbandonarsi alle immagini, ai sogni e alle fantasie che si accendono dentro di noi. E allora accade un alchimia straordinaria: ci troviamo di fronte a un Viale Oscuro, davanti a un grande mistero.

Personaggi e Interpreti:
Gianluca D’Indico
Romana Rocchino
Davide Papi
Larthia Galli Nannini
Vasco Bonechi
Ilaria Mulinacci
Samuele Batistoni