Dolore amaro è uno spettacolo di movimento plastico costituito da tre novelle che affrontano in modo diverso il tema, ancora purtroppo attuale, della guerra.
La prima parte, che dà il titolo allo spettacolo, è costruita sulla base dei temi delle canzoni popolari russe. Qui la guerra è vista come un avvenimento che spezza la quotidianità festosa di un’intera generazione provocando soltanto dolore. La speranza è che questo stesso dolore non sia vissuto dalle generazioni future. La sofferenza collettiva diventa privata nella seconda parte, dal titolo La mamma, che racconta lo strazio di una madre per la perdita del suo unico figlio morto in guerra. Infine lo spettacolo si ispira al racconto dello scrittore bielorusso V. Bykov Ballata alpina. Un soldato russo e una ragazza italiana scappano da un campo di prigionia sulle Alpi. Essi si ritrovano a vivere la più incredibile avventura della loro vita e scoprono che un uomo e una donna possono essere capaci di pensare non solo alla guerra e al pericolo ma anche all’amore. Qui il contenuto perde ogni significato metaforico e il dolore diventa nella messinscena palpabile e concreto per i continui rimandi storici. Il filo rosso che unisce Dolore amaro è il suo messaggio antimilitarista: un grido contro la guerra.

Lo spettacolo Lettere d’amore racconta la lunga storia d’amore tra un politico di successo e una pittrice di talento, a partire dagli anni dell’infanzia fino all’età matura di ultracinquantenni.

▶ 29 APRILE

INGRESSO GRATUITO

Via Roma, 368, 50012 Bagno A Ripoli FI
Ampio parcheggio gratuito

Trasporti pubblici:

23    –  

351 A – 

Hey! Il tuo invito a teatro ti aspetta

Iscrivendoti alla newsletter riceverai il calendario della stagione teatrale
‘COSTELLAZIONI TEATRALI’
ed un invito valido per assistere ad uno dei nostri spettacoli in calendario con il 50% di sconto…

[/vc_row_inner]