Giro giro tondo, casca il mondo

Spettacolo su Charms banner

Commedia assurda da Daniil Charms

«A me interessano solo le ‘sciocchezze’, solo ciò che non ha significato pratico. La vita mi interessa solo nel suo manifestarsi assurdo. Erotismo, pathos, ardimento, moralità, commozione e azzardo sono parole e sentimenti che mi sono odiosi. Ma comprendo perfettamente e ammiro: entusiasmo ed esaltazione, ispirazione e disperazione, passione e riservatezza, dissolutezza e castità, tristezza e dolore, gioia e riso.»

Tema dello spettacolo

Nuova prima assoluta prodotta dal CTI. Il mondo della coscienza umana, della psiche, del subconscio. Nove attori vivono il palco raccontando i desideri, la sofferenza, le visioni e tutte le metamorfosi di quella bizzarra umanità alla ricerca della realizzazione dei più svariati istinti.

Lo spettatore seduto in sala può scegliere un angolo di approccio verso questi eroi trattandoli come affascinanti “mostri” o addirittura pagliacci costretti a vivere circostanze ideali da sbeffeggiare, ma che non vogliono intrattenere nessuno. Tutti i personaggi sono simili ai ritratti di Charms, tutti posseggono lo stesso senso di incertezza sull’esistenza limitata dell’uomo, la stessa impressione paradossale del significato sproporzionato dell’involucro fisico dell’uomo e della vita interiore dello spirito. Il corpo sembra tormentare lo spirito e allo stesso tempo soffrirne. L’uomo qui è patetico, crudele, impotente e aggressivo. È una vittima e un carnefice allo stesso tempo. Gli autori dell’opera hanno creato un mondo alla costante ricerca di un equilibrio che è poi istantaneamente e continuamente sconvolto.

Creazione e Regia –  Olga Melnik
Light designer – Samuele Batistoni

Con:
Gianni Monini,
Francesca Catarzi,
Michela Giannetti,
Giuseppe Marazia,
Francesco Gabbrielli,
Michele Tomai,
Alessandro Miele,
Francesca De Siato,
Olga Litvinova.

martedì 14 giugno
mercoledì 15 giugno
venerdì 17 giugno

ore 20.00 inizio spettacolo
a seguire cena su prenotazione

*Menu della cena:
Crostini misti
Ravioli ricotta e spinaci in salsa rosé
Macedonia
Acqua e vino
Bibita (per bambini)

Il costo della serata teatrale con la cena per ADULTI – 20 euro; per bambini – 10 euro
Prenotazioni entro il 13 giugno.

Via Vasco De Gama, 49/51, 50141 Firenze FI

Banner Scuola Teatrale
Banner Contatti
Share this Post