Madre Courage – Vendita e Scendita

Vendita e Svendita

Vendita e Svendita

«La guerra va incontro a tutte le esigenze, anche a quelle pacifiche.»

[ Bertolt Brecht ]

Il Tema

Uno dei capolavori di Bertolt Brecht scritto alla vigilia della seconda guerra mondiale, risulta essere una denuncia verso tutte le guerre e degli orrori che esse producono.
L’opera racconta le disavventure di una vivandiera, Anna Fierling, che cerca di guadagnarsi da vivere vendendo mercanzie nei territori combattuti.  Anna è una donna coraggiosa, con un’energia vitale inesauribile, ma in lei vive il contrasto tra la  capitalista e la donna madre: il nome stesso, “Madre Coraggio”, sottolinea questi due aspetti messi insieme. Ma il coraggio e la volontà di affermarsi negli affari prevarrà sulla “madre”, e la renderà cieca di fronte alle tragedie che le si porranno davanti. La guerra la priverà dei suoi tre figli e la lascerà sola. C
on il cuore ormai indurito dal dolore, Madre Coraggio continua a viaggiare e a vivere tra i cadaveri dei soldati, ignorando i mali della guerra.

Regia: Olga Melnik

Luci: Samuele Batistoni

Scenografia: Marina Meoni

Braccio Alzato

Il Tema

L’opera di denuncia di B. Brecht racconta le disavventure di una vivandiera, Anna Fierling, che cerca di guadagnarsi da vivere vendendo mercanzie nei territori combattuti.  Anna è una donna coraggiosa, con un’energia vitale inesauribile, ma in lei vive il contrasto tra la  capitalista e la donna madre: il nome stesso, “Madre Coraggio”, sottolinea questi due aspetti messi insieme. Ma il coraggio e la volontà di affermarsi negli affari prevarrà sulla “madre”, e la renderà cieca di fronte alle tragedie che le si porranno davanti. La guerra la priverà dei suoi tre figli e la lascerà sola. Con il cuore ormai indurito dal dolore, Madre Coraggio continua a viaggiare e a vivere tra i cadaveri dei soldati, ignorando i mali della guerra.

Regia: Olga Melnik

Luci: Samuele Batistoni

Scenografia: Marina Meoni

Palle

Tiziana Fusco – Stefano Meucci – Vasco Bonechi – Gianni Monini – Filippo Gabbrielli – Adele Pocci – Francesca Catarzi – Francesco Scatarzi – Ciro Bencivenga – Osvaldo Di Cuffia – Samuele Batistoni – Valentina Schiavi.

19 e 20 Febbraio ore 21.00
21 Febbraio ore 16.00

Intero 10 Euro
Ridotto 8 Euro

Domenica Biglietto ridotto per tutti i soci COOP

Via Roma, 368, 50012 Bagno A Ripoli FI
Ampio parcheggio gratuito

Trasporti pubblici:

23    –  

351 A – 

Urlo figlia

Il tuo invito a teatro ti aspetta!

Iscrivendoti alla newsletter riceverai il calendario della stagione teatrale
ABBRACCI
ed un invito valido per assistere ad uno dei nostri spettacoli in calendario con il 50% di sconto.

Banner Scuola Teatrale
Banner Contatti
Share this Post